16 - 23 Ottobre 2019

Düsseldorf - Germania

Hall 13 Stand A33


Il K-2019 sarà per BMB il trampolino di lancio per macchine ancora più veloci e contemporaneamente più attente al risparmio energetico, quindi contraddistinte da innovazioni tecnologiche al servizio di nuovi materiali compostabili o 100% rigenerati.

Uno dei fattori di cui andiamo sicuramente più orgogliosi è il nuovo gruppo di iniezione della nuova serie HP per packaging in grado di raggiungere velocità e precisione di iniezione elevatissimi. L’integrazione della doppia servo valvola ci ha infatti permesso di raggiungere velocità molto elevate, quindi soddisfare anche le esigenze più estreme nel campo dei contenitori per alimenti, dei contenitori per vernice e dei contenitori per florovivaisti .
BMB presenta 4 isole di lavoro, 3 esposte presso il nostro stand 13/A33 e una esposta presso il partner di settore Enelkon, 12/A36, esperto nella realizzazione di automazioni IML ad alte prestazioni. L’obiettivo di ciascuna cella produttiva sarà quello di esaltare uno o più dei concetti su cui BMB ha concentrato il lavoro di ricerca e sviluppo dell’ultimo anno:

1. LA NUOVA SERIE: eKW-HP, ULTRA HIGH INJECTION SPEED

eKW 45HP/2200 Precisione e Velocità

È in particolar modo con la nuova serie di macchine “HP series” che BMB farà parlare di sé al K-2019: eKW45HP/2200 Hybrid new series – una macchina ad alte prestazioni di nuova concezione, per la produzione di contenitori rettangolari a parete sottile, con tecnologie IML e MuCell.

Si tratta del primo prodotto di una nuova serie di macchine, più veloci, caratterizzate da numerose innovazioni attente al miglioramento della precisione e velocità di iniezione, contemporaneamente ottimizzate nell’interfaccia operatore attraverso il nuovo pannello di comando; la nuova serie HP è stata progettata facendo particolare attenzione all’integrazione/inter-connessione in ottica IOT. La macchina esposta in questo caso è una eKW45HP/2200, da 450 ton, con plastificazione elettrica e iniezione sotto accumulatore, comandata da doppia servo valvola Moog e controllo ad anello chiuso. La vite speciale è pensata per favorire la tecnologia MuCeell, in grado di ridurre la quantità di materia prima sul prodotto e il tempo di ciclo, senza penalizzarne la qualità estetica.

Una macchina sicuramente dedicata al “packaging”, un settore che richiede risparmio energetico, velocità e precisione. È per questo motivo che la serie “HP” è caratterizzata da movimenti diretti con motori Torque sull’unità di chiusura e plastificazione, accoppiati direttamente al movimento della vite, senza l’interposizione di cinghie o riduttori, mentre l’iniezione è sotto accumulatore e doppia servovalvola per raggiungere velocità e precisioni altrimenti impensabili.

2. eKW70Pi / 2200 – Full Electric – applicazione per la produzione di cialde di caffè, totalmente biodegradabili e compostabili.

Una macchina speciale al servizio di prodotti innovativi come PP compostabile con membrana sovra-iniettata per barriera UV, ossigeno, conservazione dell’aroma, ecc. – un prodotto food touch e un’applicazione tecnologicamente avanzata. La macchina esposta in questo caso è una eKW70Pi / 2200 Full Electric, forza di chiusura 700 tonnellate, che include la gestione di un secondo iniettore elettrico per la sovra iniezione della membrana EVOH, installato direttamente sullo stampo.

Sarà forse una delle applicazioni più interessanti della fiera. Abbiamo uno stampo a 32 cavità di cialde per caffè, di proprietà del nostro affezionato partner Imper Spa, installato sulla macchina totalmente elettrica e in grado di produrre fino a 21.000 pezzi / ora, L’articolo prodotto, dopo il suo utilizzo nella macchina da caffè, può infatti essere riposto nel contenitore dell’umido di casa, in quanto i materiali che lo costituiscono e i residui del caffè sono totalmente biodegradabili e compostabili. Una peculiarità fondamentale del prodotto è l’esistenza di una membrana, sempre in materiale compostabile, sovra-iniettata e interposta tra la parete interna e la parete esterna del contenitore per preservare i tipici aromi del caffè, garantendo così barriera ai raggi UV, ossigeno ecc.

Grazie alla nostra macchina full elettric eKW70Pi/2200, in grado di misurare e dosare ogni centesimo di grammo di materiale, sarà possibile ottenere una superficie di spessore costante su tutto il profilo, combinando così in modo uniforme la sovra-iniezione del contenitore in PP con la membrana EVOH. Una speciale vite per materiale compostabile, progettata internamente, completerà questo progetto innovativo e lo renderà forse il primo del suo genere, a cui ci auguriamo ne seguiranno molti altri.

3. eKW1000/18500 Hybrid: una grande capacità di tonnellaggio e di iniezione per la produzione di contenitori da 1 gallone con manico, realizzati al 100% in materiale riciclato.

Macchina della serie Hybrid di grande tonnellaggio e capacità di iniezione di ben 8.139 g di PP, in grado di sostenere una produzione molto importante di secchielli a sezione quadra con manico assemblato dal robot. Ciò che abbiamo voluto evidenziare con questa applicazione è la versatilità del materiale plastico, riutilizzabile in teoria all’infinito. In questo caso si produce infatti un contenitore totalmente costituito da materiale post-consumer, con costi della materia prima molto bassi. L’obiettivo è quello di far capire quanto sia possibile riciclare il prodotto, sottolinearne la sua eco-sostenibilità e possibilità di ulteriore riutilizzo per riprodurre il medesimo oggetto o altri.

 

Macchine per la lavorazione al 100% di materiale post-consumo e alta produttività; in questo caso la macchina esposta corrisponde al modello eKW1000/18500
Hybrid, con una forza di chiusura 1000 tonnellate.

4. eKW16Pi / 700 Full Electric – una pressa ad alte prestazioni con basso consumo di energia per la produzione di contenitori per alimenti a parete sottile, con tecnologie IML

Macchine totalmente elettriche, dedicate alla produzione di articoli “a parete sottile”, per cicli velocissimi e consumi energetici molto bassi. La macchina esposta nello stand del nostro partner Enelkon sarà il modello Full Electric da 160 tonnellate, eKW16Pi / 700, a cui è affidato il compito gravoso di altissima produttività e bassissimi consumi. Macchina con forza di chiusura di 160 tonnellate, con azionamenti totalmente elettrici, dedicata a perseguire l’alta produttività e basso il consumo di energia. La cella di lavoro è esposta nello stand del nostro partner di automazione Enelkon, padiglione 12A/36, produrrà un contenitore per alimenti a sezione circolare con uno stampo a 4 cavità e un robot di accesso laterale per IML.

L’obiettivo di questa applicazione è quello di migliorare le prestazioni dell’intera cella di lavoro, puntando a una produzione costante di oltre 7000 pezzi / ora, limitando allo stesso tempo i costi di produzione grazie alle motorizzazioni elettriche di ogni movimento, sia esso la macchina o del sistema di automazione. Grazie al controllo della visione ogni prodotto sarà controllato in termini di qualità e scartato in caso di anomalia. In questa particolare occasione vogliamo ringraziare il nostro partner e produttore di qualità dei sistemi di automazione Enelkon per averci offerto l’opportunità di esporre la nostra pressa nel suo stand.